Investire su Amazon è una buona idea?

L’ascesa di Amazon sembra inarrestabile. Neanche la recente pandemia sembra averla fermata, anzi, è stata l’occasione per dimostrare una volta di più la sua forza. Mentre il titolo viaggia indisturbato verso i 3.000$ vi starete chiedendo se vale ancora la pena investire su quest’azienda o se ormai è troppo tardi. D’altronde nessuno vuole arrivare a una festa quando ormai è finita. Questo però è stato il pensiero della stragrande maggioranza di persone che, negli ultimi 10 anni, supponendo che la valutazione fosse eccessiva, si sono lasciate scappare l’opportunità di acquistare le azioni prima a 100$, poi a 200$, a 500$ e così via finché le quotazioni sono arrivate a 2.800$.

Gruppo di “non-investitori-in-Amazon-anonimi” che nel 2010 ha ritenuto l’azienda troppo cara.

L’errore che hanno fatto in passato e che continueranno a fare in futuro è ritenere le azioni di un’azienda troppo costose. Amazon ha sempre fatto parte delle così dette aziende “growth“, vale a dire aziende capaci di sfruttare trend di fondo caratterizzate da alti rapporti P/E (il rapporto tra prezzo dell’azione e revenue dell’ultimo anno). Questo rapporto ancora oggi è molto alto (135 al 2 luglio 2020) eppure non dovrebbe spaventarvi perché ha ancora spazio di crescita. Amazon ha infatti le carte in regola per raggiungere i 3 trilioni di dollari nei prossimi anni. Vorrebbe dire più del doppio dai livelli attuali.

La crescita è destinata a continuare.

Investire in Amazon è ancora una buona idea, ma non per la ragione che state pensando. Amazon è ormai molto più di un e-commerce grazie alla sua capacità negli anni di reinvestire una quantità spropositata delle entrate in ricerca e sviluppo. Nel tempo si è aperta ad altri settore imponendosi in poco tempo come indiscusso leader. È il caso di Amazon Web Service, un’autentica macchina da soldi che comprende una moltitudine di servizi cloud per le aziende. I margini che fa con AWS sono molto più elevati di quelli che fa dall’e-shop, dalla vendita pubblicitaria piuttosto che dai servizi di video streaming. Se quindi il prezzo vi spaventa, pensate alla quantità di denaro che l’azienda reinveste e dall’incremento percentuale, anno su anno, messo a segno da AWS.

Fonte: https://www.cnbc.com/2020/01/30/aws-earnings-q4-2019.html

È l’investimento giusto per me?

Solo voi potete rispondere a questa domanda perché solo voi sapete quale rischio siete disposte ad affrontare. Sotto questo punto di vista Amazon è un’azienda solida e il rischio di perdere tutto è praticamente a zero e mi stupirebbe altresì che il titolo perdesse il 50% del proprio valore durante una fase “toro” dei mercati. Di conseguenza sarebbe ingenuo aspettarsi guadagni superiori al 100% nei prossimi anni.

Se siete più propensi al rischio e cercate ritorni ancora maggiori guarderei altrove. Ogni settimana provo a individuare aziende “growth” all’interno della rubrica #gamechanger. In questo articolo per esempio presento una compagnia cloud che negli ultimi mesi ha fatto più del 700% ma è potenzialmente capace di fare altrettanto nei prossimi anni. Oppure potrebbe interessarvi un trio di aziende pronte a sfruttare lo switch generazionale da televisione a televisione connessa. Una di queste è ancora sconosciuta ai più: vale meno di un miliardo e potrebbe essere l’occasione giusta per investirci.

E voi cosa ne pensate di Amazon? Avete intenzioni di investirci un po’ dei vostri risparmi da qui ai prossimi mesi o preferite cercare aziende con ancora maggiori prospettive di crescita? Fatemelo sapere nei commenti e, come sempre, buoni investimenti a tutti.

Un pensiero riguardo “Investire su Amazon è una buona idea?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...